Molti dicono che i sogni non sono reali, e sentendolo ripetere mille ed una volta ho finito per crederci anch’io. Ho iniziato a pensare che vivere fosse qualcosa di diverso, un’adattarsi ad un compromesso; ed ho iniziato a pesare, valutare, accettare e perdonare, convinto che fosse la via giusta per trovare altrove quella felicità che sognavo.
Ma nonostante l’orgoglio sia una gran brutta bestia, e la testardaggine che mi rimproveravi sia sempre in me viva, sono tornato indietro per chiederti scusa.
Scusami per essermi accontentato, scusami per aver smesso di cercarti, scusami per aver capito solo ora che le tue parole ed i tuoi abbracci nascosti nell’ombra e nel vento sono reali, sono vivi e sono parte di me. Aiutami a non dimenticarlo mai più e stringiti forte a me, perchè ho bisogno di sentire il tuo calore, di ascoltare il sussurro della tua voce che mi parla di momenti d’affetto e semplice amore.

Scusami, a quanto pare abbiamo litigato.

 

Annunci